Andare oltre i conflitti

Mediare è un’arte che prevede pazienza, lavoro, ma soprattutto ascolto delle parti in conflitto. Conflitto che non è per forza di cose negativo, ma che, se accolto e gestito, può rappresentare un’opportunità di crescita.

Ecco perché ho deciso di diventare mediatrice: per ascoltare e comprendere le emozioni, il dolore e la sofferenza delle persone e facilitarle ad avere nuovamente una relazione.

Mediare richiede tecnica e cuore che, se utilizzati sapientemente e alternativamente, permettono quello che è lo scopo della mediazione: creare insieme una soluzione che sia condivisa e il più soddisfacente per entrambi.

Sono qui per questo.

Mediazione civile e commerciale

Liti condominiali, per la gestione del patrimonio o per un bene dato in locazione. Se ti trovi in una di queste situazioni, ecco come può aiutarti la mediazione. 

Mediazione
familiare

Coppie separate o in procinto di, in presenza di figli: quando manca il dialogo, la mediazione può essere necessaria per trovare un accordo condiviso. 

Mediazione
aziendale

Superare i conflitti interni per avere un’azienda più sana, migliorare il benessere organizzativo e puntare sull’efficienza economica.

Mediazione
penale

Responsabilizzazione del reo e riconoscimento della vittima: in questa direzione va la mediazione penale che si basa sulla giustizia riparativa.

Ultime dal Blog

La Mediazione 2.0

Credo non ci sia bisogno di una Task Force anche sul tema della mediazione (il lavoro della Commissione Alpa, purtroppo, è stato dimenticato troppo in fretta). A fronte delle ultime proposte indirizzate al Ministero, per una Mediazione 2.0, metterei al centro chi conduce la procedura e mi focalizzerei, conseguentemente, sul tema relativo alla Deontologia del mediatore.

Continua a leggere »

La quarantena e la convivenza necessaria anche per le coppie in fase di separazione.

In questo momento drammatico che coinvolge tutti, uno degli assunti della resilienza familiare è il saper mettere in campo delle strategie collaborative di risoluzione dei problemi. Questo passa anche attraverso il riconoscimento delle emozioni che, in questo momento, si affollano al nostro interno. Proviamo a disinnescare la miccia, se volete, insieme. Per il nostro benessere e quello dei più piccoli.

Continua a leggere »

Contattami

Ti trovi in una situazione di conflitto e non sai come gestirla? Vuoi sapere quali sono i casi in cui la mediazione è obbligatoria? O sei un legale che vuole collaborare con un mediatore? Contattami oggi stesso!








© Copyright dianatramma.com ꞁ Codice Fiscale TRMDNI82D57I690H ꞁ Privacy PolicyCookies Policy 
Realizzazione sito web Luisa Fassino