La quarantena e la convivenza necessaria anche per le coppie in fase di separazione.

In questo momento drammatico che coinvolge tutti, uno degli assunti della resilienza familiare è il saper mettere in campo delle strategie collaborative di risoluzione dei problemi. Questo passa anche attraverso il riconoscimento delle emozioni che, in questo momento, si affollano al nostro interno. Proviamo a disinnescare la miccia, se volete, insieme. Per il nostro benessere e quello dei più piccoli.

In questo momento drammatico che coinvolge tutti, uno degli assunti della resilienza familiare è il saper mettere in campo delle strategie collaborative di risoluzione dei problemi. Questo passa anche attraverso il riconoscimento delle emozioni che, in questo momento, si affollano al nostro interno.

Potremmo sentirci impotenti e sopraffatti, nella situazione contingente.

 

Penso ai bambini, fra i soggetti deboli, che più di altri stanno patendo il peso della quarantena e sono, talvolta, calati una situazione domestica conflittuale. Questi bambini, da un tempo che si sta protraendo (e che con buona probabilità verrà prorogato) si trovano spaesati ed astratti da quelle che, fino a poche settimane fa, erano abitudini rassicuranti.

 

Penso a quei genitori che, preso atto della fine della loro relazione sentimentale, avevano deciso di separarsi e che ora, dolorosamente, devono necessariamente condividere gli stessi spazi senza possibilità di allontanamento anche temporaneo.

 

Quello che posso fare io, in qualità di mediatrice familiare, è di mettermi a disposizione per ascoltare questi genitori (ovviamente gratuitamente), accogliendo il loro disagio, affrontando il “qui ed ora” con lucidità e offrendomi di gestire il conflitto. Ciò anche per cercare, insieme, di disinnescare le micce che quotidianamente si presentano sul campo e che rischiano di far degenerare il clima familiare.

 

Scrivetemi (CLICCA QUI).

 

Insieme alla Dott.ssa Tiziana Restifo, giurista esperta in Diritto di Famiglia e Minori e mediatrice familiare con approccio sistemico, ci mettiamo a vostra disposizione per concordare sessioni via Skype (o altro mezzo telematico).

Condividi sui social: 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

© Copyright dianatramma.com ꞁ Codice Fiscale TRMDNI82D57I690H ꞁ Privacy PolicyCookies Policy 
Realizzazione sito web Luisa Fassino